Avv. Alessandro Mezzanotte

Perché fai l’avvocato?
In realtà non faccio l’avvocato, sono avvocato. Che è diverso … La mia non è una professione che eserciti qualche ora alla settimana, bensì una missione. E’, dico sempre, uno stile di vita. Spesso capita di sentirsi dire, in famiglia o con gli amici, “non fare l’avvocato con me”. Ecco, non lo faccio, lo sono.

E allora, perché sei avvocato?
Indole. Da bambino, mi dicono, guardavo le serie tv o i film polizieschi e, immancabilmente, mi immedesimavo nella figura dell’avvocato difensore. Il mio mito era Perry Mason, e con questo ho detto tutto.

Nel tempo libero che fai?
Più o meno quello che fanno tutti. Sto con i miei affetti, curo il mio cane, coltivo le amicizie. Qualche sport a livello amatoriale, qualche giro in moto. Mi piacciono i concerti e andare a San Siro a vedere l’inter, mia compagna di vita da una vita.

Avvocato oppure … ?
Bella domanda. Forse il portiere di calcio, sono cresciuto col mito di Walter Zenga, non a caso un estremo difensore …

Avv. Alessandro Mezzanotte - Milano

Non aspettare, difenditi subito.
Anche tu hai gli strumenti per farlo.

Perché?

Quello che dirà la Guardia di Finanza (GDF) o l’Agenzia delle Entrate nel corso della verifica diventerà inevitabilmente una prova a tuo carico nel successivo processo penale. Quindi, hai bisogno di un penalista sin da quando ricevi il questionario, l’invito a comparire o l’accertamento tributario.

Non illuderti, le indagini, una volta iniziate, andranno avanti. Nessuno si scorderà di te! Il ritardo renderà invincibili le affermazioni della Guardia di Finanza (GDF) o dell’Agenzia delle Entrate.

Il successivo processo sarà perso ed i tuoi risparmi oggetto di confisca.

Cosa fare immediatamente?

Contattaci. Ti risponderemo entro 12 ore.
Se vuoi approfondire, leggi qui.

Contattaci

Torna su