Confisca anche se il reato è prescritto

Attraverso la recente sentenza n. 20793/2021 la Corte di Cassazione ha stabilito il seguente rigoroso principio: il proscioglimento per l’intervenuta prescrizione dell’illecito non impedisce la confisca del profitto del reato tributario.

Non rileva, neppure, la forma con cui è stata predisposta la misura che può essere stata adottata anche per equivalente. Si tratta di un’interpretazione rivoluzionaria in quanto si è sempre ritenuto che l’avvenuta prescrizione facesse venir meno la confisca per equivalente.

Per i delitti commessi dopo il 6 aprile 2018, quindi, qualora venga accertata la responsabilità dell’imputato, la prescrizione permetterà di impedire la condanna ma non più la confisca.

 

 

Torna su